Abbiamo incontrato Linda Spampanato, una giovane imprenditrice salernitana che ha ideato e realizzato SmartStop Special, progetto che ha l’obiettivo di favorire la facile e corretta individuazione dei parcheggi per disabili.

Il sistema tecnologico SmartStop, ideato è stato installato a Piazza della Concordia a Salerno in collaborazione con Salerno Mobilità e con l’Amministrazione Comunale, è funzionante già da un anno ed è in corso un’attività di ampliamento del servizio. Presto tutti i principali stalli riservati del centro città saranno rilevati e monitorati attraverso il sistema SmartStop Special.

Incuriositi dalla comune vocazione sociale del servizio e dall’innovatività dell’idea che passa attraverso lo sfruttamento delle tecnologie ICT, abbiamo deciso di incontrarla e di creare una sinergia tra le due realtà.

Volete saperne di più? Bene!

La Smart srl, start-up innovativa italiana è una Società di servizi di ingegneria integrata che nasce dall’idea di ridurre il tempo impiegato per la ricerca di un parcheggio soprattutto da parte di chi è soggetto a disabilità motoria. Il progetto SmartStop Special, ideato dalla stessa società, ha l’obiettivo di offrire un servizio prioritariamente orientato in favore dei diversamente abili, spesso penalizzati anche dalle occupazioni abusive dei posti loro riservati.

Come funziona?
Attraverso l’utilizzo di tecnologie all’avanguardia, SmartStop Special offre un servizio che consente all’utente di accedere gratuitamente alle informazioni relative agli stalli liberi nelle aree di parcheggio interessate. Il dato viene visualizzato in forma grafica ed intuitiva sull’App del progetto, appositamente predisposta per gli smartphone e collegata al navigatore satellitare per guidare l’utente allo stallo libero desiderato.
La rilevazione dell’informazione da condividere sulla piattaforma in rete viene raccolta grazie all’installazione di un sistema di sensori wi-fi. Le informazioni descrittive sono disponibili sulla pagina web di Smart Srl, sulla pagina facebook Smart srl, sul blog e nella sezione info dell’applicazione mobile.

Smart Srl continuerà ad impegnarsi cercando di integrare il servizio con ulteriori informazioni utili e probabilmente conferirà anche una nota social al sistema ed introdurrà una policy premiante per gli utenti, ma per il momento non sveliamo di più… 🙂

A breve sarà possibile scaricare l’app SmartStop Special anche dal sito Tripmetoo. In attesa, per supportare la diffusione del servizio, seguite il progetto su www.smart-stop.it, scaricate l’App su Google Play + App Store e utilizzatela inviando feedback attraverso i canali SmartStop per raccontare e condividere le vostre esperienze.